Home >> Aree intervento >> Psicologia delle organizzazioni

Psicologia delle organizzazioni

La parola stress, la cui definizione si ricava dal Latino strictus e che significa “legare, stringere”, ha generalmente una connotazione negativa nell’uso comune. Il termine “stress” in una accezzione più tecnica non indica necessariamente qualcosa di negativo bensì la “naturale” risposta di un organismo messo dinnanzi a una fonte di pressione. In questa accezione lo stress non è altro che quell'insieme di alterazioni psico-biologiche che un organismo pone in essere quando si trova di fronte ad una necessità di adattamento.
L'Associazione Tiaré Torino promuove iniziative formative e di confronto interno che diano valore alla necessità di integrare continuamente i punti di vista dei vari operatori (medici, psicoterapeuti individuali, di gruppo, della famiglia e psicodiagnosti) al fine di offrire un intervento finalizzato alla ricomposizione della cornice clinica ed istituzionale del paziente in trattamento residenziale. 
Il Centro di Ascolto (attivo presso la GTT, Gruppo Torinese Trasporti) è uno Strumento di promozione del benessere organizzativo; nasce con l’intento di intercettare quelle forme di disagio individuale, familiare, lavorativo e sociale che generano malessere nel dipendente e “stress” organizzativo; tali forme rischiano infatti di appesantire ulteriormente l’attività operatività e contribuiscono spesso al peggioramento dei climi organizzativi
Con questo termine intendiamo un intervento di sviluppo delle capacità, risorse e competenze di una persona gestito da un professionista qualificato, attraverso l'individuazione degli ambiti di potenziale crescita e la definizione di un programma finalizzato al raggiungimento di obiettivi personali o professionali.  
Subscribe to Psicologia delle organizzazioni